"Più bowling, più concessioni più corse": Yasir Shah durante un costoso tour in Australia

Lo spinner pakistano Yasir Shah in una conferenza stampa di lunedì ha spiegato il suo costoso tasso di economia durante le serie recentemente completate contro l'Australia a seguito del suo "bowling più oltre rispetto ad altri lanciatori".

Shah ha concesso 205 tiri da 48,5 over nel primo test a Brisbane, insaccando quattro wicket. Ad Adelaide, la trottenne 33enne ha concesso 197 tiri da 32 over senza wicket.

“[Le condizioni australiane sono] sempre più favorevoli ai lanciatori veloci rispetto ai filatori. Sono stato colpito per più piste perché mi sono lanciato più laggiù. Fa parte del gioco - a volte prendi dieci wicket in un giorno e talvolta vai senza wicket ", ha detto Shah.

Shah, una volta considerato il miglior lanciatore del Pakistan, ha lottato con la palla e criticato per aver perso la concentrazione. Ha gestito solo cinque wicket nelle ultime quattro prove, tra cui il quadrilatero ad Adelaide.

Tuttavia, Shah non sembra troppo preoccupato di perdere forma, poiché crede che la sua situazione sia "parte del gioco".

“Prendere i wickets o no fa parte del gioco; a volte ottieni wickets, a volte no. Succede. Non me ne preoccupo. Lavorerò sodo e tornerò ”, ha risposto quando gli è stato chiesto della sua forma attuale.

Lo spinner non ha giocato il test Rawalpindi contro lo Sri Lanka ed è stato invece inviato alla National Cricket Academy (NCA) per lavorare sotto la supervisione dell'allenatore di bowling Mushtaq Ahmed.

Shah sente che il periodo lo ha aiutato e ora è pronto per il prossimo test a Karachi.

“Mushi bhai (Mushtaq Ahmed) mi ha motivato molto durante le sessioni dell'NCA. Ho fatto alcuni esercizi con lui. Mi ha guidato nella mia azione di bowling e nel mio googly ", ha detto.

“Sono pronto per la partita [Karachi]. Non suonavo a Pindi e, a causa del tempo, non riuscivo a trovare il tempo di allenarmi.

"Sono andato all'NCA, dove ho lavorato con Mushtaq Ahmed e ho partecipato a 25-30 giorni al giorno. Ora sto meglio e questo mi ha aiutato a ritrovare la fiducia. È stata una buona pausa per me", ha aggiunto Shah.

Shah ha detto che spera di suonare a Karachi e attende con impazienza il suo primo Test a terra.

0 Comments